Sportello Studio

L’applicazione per lavorare in mobilità e condividere le attività con i clienti e i colleghi

studio-cloud.png


Lo Studio diventa mobile, facilitando la collaborazione con clienti e colleghi in ogni momento

Sportello Studio è l’applicazione di SPORTELLO.cloud che permette di lavorare anche in mobilità, caricare rapportini e giustificativi di spesa del professionista e condividere le attività svolte con i clienti.

Efficiente: Condividi le attività dello Studio e avvisi in tempo reale il cliente con le notifiche automatiche

Utile: I tuoi clienti ricevono i documenti dello studio, possono verificare l'avanzamento delle pratiche e ricevere promemoria su attività e apputamenti


Rapportini e spese
Grazie all'ambiente web dedicato tutti i professionisti dello studio potranno facilmente creare i rapportini delle ore impiegate alla consulenza e gestire le relative spese. Grazie all'integrazione con il software dello studio la condivisione delle anagrafiche clienti, delle pratiche dei servizi delle attività e la creazione dei rapportini è sempre sincronizzata in tempo reale.

Pratiche
Con Sportello STUDIO il professionista collabora con i suoi clienti e può condividere i dati delle pratiche:
  • dati generalie valore della pratica
  • eventi
  • documenti
  • avvisi di parcella e fatture

 
Perché scegliere Sistemi Forlì?
Ogni giorno lavoriamo a fianco di oltre 500 aziende e professionisti che utilizzano le soluzioni gestionali Sistemi con la nostra consulenza: che tu sia un libero professionista o uno studio strutturato anche su più sedi, ti possiamo condividere tutta l’esperienza che occorre per soddisfare le tue necessità.
Scopri chi siamo

VUOI APPROFONDIRE? CONTATTACI

Per permetterci di informarti sulle soluzioni software per la tua professione abbiamo bisogno del tuo consenso, diversamente ti contatteremo solo per rispondere alla richiesta che ci stai inviando. Inviando questo modulo dichiaro di aver preso visione della Policy Privacy e di acconsentire al trattamento dei dati personali ai sensi dell’Art. 6 del Regolamento UE 2016/679